TRADIZIONI ED USI El Puerto de Santa Maria

Alloggio

Alloggio

Destinazionehttps://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/index.html

Destinazione

Ti offriamo la piú completa guida turistica della tua destinazione, sei venuto nel posto giusto...

Autobushttps://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/orari-autobus.html

Autobus

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Autohttps://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/autonoleggio.html

Auto

Dimostrato: noleggiare un'auto non é caro. Scopri quanto poco ti costerá spostarti a tuo piacimento durante le vacanze con Costasur.

Noleggiare

Trenihttps://trenes.rumbo.es/msr/route/searching.do

Treni

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Volihttps://vuelos.rumbo.es/vg1/searching.do

Voli

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Parcheggiohttps://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/parcheggio-el-puerto-de-santa-maria.html

Parcheggio

Hai bisogno di noleggiare un auto? Costasur ti offre i migliori prezzi del mercato!

Cercare Aeroporto

Traghettohttps://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/ferry-el-puerto-de-santa-maria.html

Traghetto

Cerchi un traghetto?

Forza e coraggio!

https://el-puerto-de-santa-maria.costasur.com/it/vendita-biglietti-online.html

Ti proponiamo diverse opzioni per evitare di annoiarti, usa il nostro motore di ricerca attività e divertiti durante le tue vacanze!

Cercare attività

Usi e Costumi

Usi El Puerto de Santa Maria. I portuensi hanno delle tradizioni con radici molto antiche, che spaziano dal carnevale al flamenco, dalle corride alle numerosi feste locali e i vari mercatini. Il carattere solare e la predilezione per gli animali caratterizzano questa cittá.

Usi El Puerto de Santa Maria. Non si puó immaginare El Puerto de Santa María se non unito alle sue tradizioni popolari. L’anno comincia con la tradizionale Cavalcata dei Re Magi, il 5 di gennaio ed é subito seguita dalla festa di Sant Antonio, che si celebra nella pineta della cittá. I portuensi, ossia i cittadini del la cittá, portano i loro animali da compagnia che ricevono la tradizionale benedizione del parroco.

Nel mese di febbraio , in occasione del Carnevale , seguendo la tradizione di Cadice, migliaia di persone si lanciano sulle strade con dei divertenti travestimenti e con l’unico obiettivo di divertirsi per una intera settimana. L’ultimo giorno della settimana sfilano i carri allegorici. La tradizione vuole che i gruppi carnevaleschi, comparse, “chiringotas” ovvero gruppi di cantanti travestiti, intonino canzoni con temi soprattutto sociali e frutto di un lavoro molto accurato sia nella composizione della musica che dei testi . El Puerto de Santa Maria con le sue comparse partecipa abitualmente al concorso carnevalesco del Gran Teatro Falla di Cadice anche se dal 2009 si é ripristinata l’antica tradizione del Concorso Ufficiale di Gruppi che si esibiscono nel Teatro Municipale Pedro Muñoz Seca.

Seguendo il calendario liturgico in marzo o aprile si celebra la tradizionale Settimana Santa. Le strade pullulano dei devoti delle numerose confraternite della cittá e ogni gruppo esce in processione, nel giorno o nella notte stabiliti, portando in spalla le immagini sacre. La processione é seguita da un rumbo di tamburi, dai penitenti scalzi e dalla banda che intona le musiche tipiche della settimana santa. L’atmosfera che profuma di incensi é molto emozionante soprattutto di notte quando il buio viene illuminato dalle fiamme delle candele.

Come molte altre cittá andaluse un’altra tipica tradizione é la “Feria de Primavera y Fiesta del Vino Fino, che si celebra cinque o sei settimane dopo la Settimana Santa. Le donne sfoggiano i tradizionali variopinti vestiti flamenchi, con acconciature molto curate stile zingaresco, ed accessori coloratissimi. La tradizione vuole che, ogni anno , si costruiscano delle casette attrezzate di cucina e spazi per mangiare che offrono dei piatti, rigorosamente tradizionali, ai residenti e ai turisti turisti che mangiano mentre sfilano dei cavalli bellissimi montati da cavalieri obbligatoriamente vestiti con l’abito da feria.

Un'altra tradizione peculiare é la “Festa de los Patios”, che si celebra poco dopo Pasqua. É un concorso nel quale per 5 o 6 giorni si allestiscono dei cortili interni, adornandoli soprattutto con fiori di stagione. Il fine settimana questi “patios” vengono visitati dai cori "rocieri" e negli ultimi anni da tutti colori che vogliano visitarli,aggiungendo al carattere tradizionale dell'appuntamento,un aspetto culturale,

La figura nera del Toro di Osborne é diventata il marchio spagnolo piú popolare, dentro e fuori dalle frontiere. Questo disegno attualmente rappresenta il simbolo di una tradizione, una figura amata per tutto ció che racchiude, sparsa in tutto il territorio spagnolo. É un icona che incorpora tutto il paesaggio spagnolo e che nel 1972 fu scelto dalla rivista "The New York Time Magazine" come simbolo della nuova Spagna.

Ofertas

Filtrare le offerte

Altre destinazioni Costasur

Servizi disponibili in questa località